Benefit 1
fino a 70% più economiche rispetto all'ottico
Lieferung
Consegna gratuito a partire da EUR 140.-

Sintomi normali

Il nostro numero verde

0800 001 700

Dal lunedì al venerdì
dalle 09:00 alle 17:00

Le lenti a contatto si devono muovere

Una lente a contatto posizionata in modo ottimale si deve muovere sempre nell'occhio. Solo questa mobilità garantisce un'ottima portabilità. Con ogni battito di ciglia la lente a contatto viene spinta verso l'alto; mentre l'occhio rimane aperto la lente riscende lentamente di nuovo verso il basso fino al successivo battito di ciglia. Di conseguenza è normale che a volte si veda sfocato o in alternanza in modo nitido o non nitido. Dopo un determinato periodo di adattamento le immagini sfocate vengono rimosse dal cervello e si vede nitidamente in modo durevole.

Le lenti a contatto come corpo estraneo nell'occhio

E'normale che le lenti a contatto vengano inizialmente percepite come un corpo estraneo (in modo particolare ai bordi palpebrali inferiori). Dato che entrambi gli occhi non hanno sempre la stessa percezione è possibile che una lente si percepisca più marcatamente dell'altra. Tale sensazione di corpo estraneo sparisce dopo alcuni giorni, al più tardi comunque dopo una/due settimane.

Leggere con le lenti a contatto

Coloro che portano le lenti a contatto da poco fanno a volte inizialmente piuttosto fatica a leggere, cucire e svolgere occupazioni simili a distanza di lettura, dato che ai muscoli che si utilizzano per leggere viene chiesto inizialmente uno sforzo maggiore e si affaticano velocemente. L'oggetto che fino a poco fa era nitido appare ora sfocato - un normale sintomo di adattamento. Le persone miopi che non hanno mai portato gli occhiali per leggere o che li hanno portati solo raramente e portatori di lenti a contatto che hanno più di 40 anni hanno spesso più difficoltà. Oltre i 45 anni i portatori di lenti a contatto hanno perlopiù bisogno di un paio di occhiali da lettura in aggiunta. Per quanto tempo leggere sarà un problema è variabile. Spesso il fenomeno sparisce dopo alcuni giorni, in casi particolari dura più settimane. Quanto più si legge tanto più velocemente si vedrà senza problemi e anche a minore distanza in modo nitido.